Inquinamento acustico

...

Regolamento comunale per le attività rumorose e per la tutela dall'inquinamento acustico - Piano di Classificazione Acustica

Regolamento comunale per le attività rumorose e per la tutela dall'inquinamento acustico

Le attività poste in essere da persone in grado di turbare la quiete pubblica e privata devono rispettare le norme in materia di inquinamento acustico ai sensi del D.P.C.M. 14 novembre 1997, dell’art. 6 della legge 26 ottobre 1995 n. 447 e dell’art. 7 della legge regionale 10 maggio 1999, n. 21, dal D.P.C.M. 5 dicembre 1997, dal D.P.R. 458/98, dal D.P.R. 142/2004.


Piano di Classificazione Acustica

In adempimento a quanto previsto dalla Legg n. 447/1995 (Legge quadro sull’inquinamento acustico) il Comune di Sona si è dotato del Piano di Classificazione Acustica (Piano) del territorio Comunale, Piano che è stato approvato con deliberazione di C.C. n. 111 del 29.11.2004. Detto Piano prevede la suddivisione del territorio comunale in zone che, in base alla loro destinazione, situazione naturale, antropica e delle infrastrutture presenti, individua i livelli di rumorosità e del conseguente rispetto dei limiti come stabiliti dalla normativa nazionale di riferimento.
Il Piano rappresenta uno strumento utile e necessario a prevenire situazioni di potenziale inquinamento acustico (rumore) riconducibile ad attività antropiche presenti in un determinato contesto ambientale e pianificare, grazie ai dati ed alle informazioni contenute nel piano medesimo, le nuove aree e zone di sviluppo urbanistico (residenziale, artigianale, commerciale ed industriale) del territorio comunale.