ISOLE ECOLOGICHE: RIPRISTINO COMPLETO DEI SERVIZI

...

31/05/2020

Accedi per consultare il comunicato

COMUNICATO 30 Maggio 2020 - Sona

ISOLE ECOLOGICHE: RIPRISTINO COMPLETO DEI SERVIZI

Con l’attenuarsi delle disposizioni anti contagio da Covid-19, in funzione del graduale ritorno alla normalità, pur mantenendo le dovute precauzioni circa l’uso dei dispositivi di protezione individuale e del distanziamento sociale, viene ripristinato a pieno il servizio fornito dalle isole ecologiche.

Infatti da lunedì 01 giugno sarà possibile conferire anche carta, vetro, umido e plastica.

In ogni caso, la raccomandazione è quella di utilizzare in via preferenziale il servizio “porta a porta” che permette da una parte di evitare code o assembramenti presso le isole ecologiche, dall’altra di risparmiare sugli scarichi dei container che vengono pagati a parte costituendo un vero e proprio costo aggiuntivo per la comunità.

Si ricorda che il servizio di raccolta dei rifiuti ingombranti a domicilio, che non ha mai smesso di operare durante l’emergenza sanitaria, prosegue con le consuete modalità.

 

Per ora rimarranno in vigore le regole per l’accesso alle tre isole ecologiche presenti sul territorio comunale:

- apertura nei giorni ed orari indicati nel calendario;

- si accede incolonnati, rimanendo in auto e senza scendere all’esterno dell’isola ecologica;

- si scende per scaricare in prossimità del container corrispondente al rifiuto, uno alla volta;

- un operatore sosterà al cancello per garantire l’accesso ordinato ed invitando a rimanere in auto;

- un operatore attenderà gli utenti al container per controllare gli scarichi, un utente alla volta.

- gli operatori non potranno in nessun modo aiutare gli utenti, per evitare contatti, i quali dovranno autonomamente effettuare gli scarichi;

- gli utenti dovranno rispettare le norme previste dalle ordinanze statali e regionali;

Questo è un passo decisivo – afferma il Vicesindaco Roberto Merzi – verso il ritorno alla vita normale, quella che tutti aspettavamo con grande speranza, che comprende anche quelle attività quotidiane come quella della gestione dei rifiuti domestici.

In questo periodo di forzata permanenza nelle nostre case, abbiamo avuto il tempo di sviluppare il nostro senso civico, dimostrato nell’ottemperare alle restrizioni contenute nelle varie ordinanze; auspico che questo si sia sviluppato anche verso la questione rifiuti. Fra qualche anno le discariche non saranno più in grado di ricevere conferimenti, pertanto una corretta differenziazione del rifiuto è e sarà una sfida per il futuro che vedrà impegnate amministrazioni e cittadini assieme. Dico questo perché purtroppo ci sono ancora alcuni cittadini, fortunatamente pochi, che non differenziano correttamente o per nulla, e si rilevano troppi abbandoni di sacchetti lungo le strade periferiche o riempiendo i cestini posti nei centri abitati, compresi quelli dedicati alle deiezioni canine.

Su questo l’Amministrazione è decisa ad effettuare controlli, anche attraverso l’uso di telecamere mobili, anche al fine di sanzionare chi trasgredisce la legge e non ha rispetto per l’ambiente”.

COMUNE di SONA - Piazza Roma n. 1 - 37060 Sona (VR) - P.I. e C.F. 00500760236

Assessore alla Comunicazione Gianmichele Bianco – g.bianco@comune.sona.vr.it
Consigliere Incaricato: Paolo Bellotti - Portavoce: Luigi Forante