Lugagnano festeggia i 99 anni di ANDREA GAGLIARDI, REDUCE ACQUI

Il sindaco Mazzi, con la fascia tricolore, Toninel, con il labaro della Divisione Acqui e Moletta, con la bandiera dei Marinai d’Italia, in quanto Andrea Gagliardi apparteneva alla Regia Marina hanno portato gli auguri da parte di tutta la Comunità.

Data di pubblicazione:
02 Agosto 2022
Lugagnano festeggia i 99 anni di ANDREA GAGLIARDI, REDUCE ACQUI

Sono ormai purtroppo pochissimi i Reduci e Superstiti che sono scampati all’Eccidio della Divisione Acqui, perpetrato dai tedeschi durante la seconda guerra mondiale, ancora viventi sul territorio italiano e la provincia di Verona si onora di averne tre.

Olindo Bussi, 101 anni, Dino Benedetti, 100 anni e Andrea Gagliardi, 99 anni, sono i tre Reduci veronesi ancora viventi e non manca occasione, da parte di parenti, amici, ma soprattutto da parte delle Istituzioni, di ricordarsi di loro, per far sentir loro la riconoscenza di tutti, per quello che hanno fatto e subito, a Cefalonia e Corfù, in quei tragici giorni del settembre 1943, drammatico fatto storico, da tutti riconosciuto come primo atto della Resistenza italiana contro l’oppressione nazi-fascista.

Domenica scorsa, 31 luglio, è stato il momento di Andrea Gagliardi che ha raggiunto la veneranda età di 99 anni, nella sua residenza in Via Carducci 29, a Lugagnano di Sona, dove vive con la cara moglie Elide e la figlia Lidia, che gli ha dato due nipoti e due pronipoti.
In accordo con la figlia Lidia e in gran segreto, alle ore 11,00, Gianluigi Mazzi, sindaco di Sona, Claudio Toninel, vice presidente nazionale e presidente della Sezione di Verona dell’Associazione Nazionale Divisione Acqui e Paolo Moletta, presidente della Sezione di Verona dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, si sono presentati davanti al bisnonno Andrea, improvvisando per lui un’inaspettata, ma altrettanto doverosa, festa di compleanno.
Il sindaco Mazzi, con la fascia tricolore, Toninel, con il labaro della Divisione Acqui e Moletta, con la bandiera dei Marinai d’Italia, in quanto Andrea Gagliardi apparteneva alla Regia Marina, che faceva parte effettiva della Divisione Acqui, di stanza ad Argostoli, capoluogo dell’isola greca di Cefalonia.
Una sorpresa particolarmente riuscita e gradita, anche dalla moglie Elide e da tutti i familiari di Andrea, che, spegnando le candeline numeriche dei suoi splendidi 99 anni ha confessato che, fino al quell’ora era un po’ preoccupato per il fatto che nessuno dei tre amici, rappresentanti delle tre istituzioni, non si fossero ancora fatti sentire per fargli gli auguri.
Nonostante il peso degli anni, che purtroppo incominciano a farsi sentire, bisnonno Andrea e bisnonna Elide, godono ancora di una buona salute e forma fisica e per non farsi mancare nulla, hanno anche affrontato l’ennesima sfida, questa volta con il Covid19, superata e vinta alla grande.
La festa è proseguita con la consegna dei regali e degli omaggi istituzionali, con il taglio della torta, con l’immancabile brindisi e con l’augurio finale di ritrovarsi tutti il prossimo anno per la grande festa dei 100 anni.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 18 Agosto 2022