--- COMUNE DI SONA ---

Approvato il primo Piano degli Interventi di Sona

Pubblicata il 02/07/2019

Il primo Piano degli Interventi del Comune di Sona è realtà.
Trenta accordi pubblico-privato dove a fronte di una richiesta di costruzione, l’ente comunale chiede in cambio la cosiddetta perequazione, per poter realizzare opere nel territorio a beneficio di tutti.
“Quasi duemilioni e trecentomila euro che saranno spesi nel territorio per realizzare opere – spiega il Vice Sindaco Gianmichele Bianco con delega all’urbanistica – che saranno a beneficio di tutti. Una rivoluzione! Si toccheranno tutti i paesi: dal riordino della viabilità e introduzione di spazi verdi e parcheggi nella zona Mancalaqua, ad opere di parcheggio e di rifacimento della piazza a Palazzolo, alla realizzazione di marciapiedi e rotonde a San Giorgio. Infine la produzione di progetti innovativi per la prossima realizzazione della piazza di Sona, del campetto di calcetto, e di altre opere necessarie per il paese capoluogo.”
La delibera del Consiglio Comunale di martedì 2 luglio che ha concluso l’iter del Piano degli Interventi ha dato il via all’iter di realizzazione delle opere previste negli accordi pubblico-privato.
“I tempi di realizzazione saranno di circa 18-24 mesi – continua Bianco – quindi vedremo letteralmente i nostri paesi cambiare, in meglio. Perché ce lo meritiamo tutti di vivere in luoghi che ci danno benessere. Vorrei ringraziare in particolare il Geom. Marco Bosio e l’Arch. Luigi Bimbato dell’’ufficio urbanistica e l’Arch. Roberto Sbrogiò che è stato il nostro tecnico pianificatore. Ma anche ai colleghi amministratori che prima di me hanno seguito e hanno elaborato suggerimenti. È un lavoro di squadra sempre!”


Facebook Google+ Twitter