--- COMUNE DI SONA ---

Contributo regionale per l'abbattimento di barriere architettoniche

 

Che cos'è
Si tratta di un contributo erogato dalla Regione Veneto, con la Legge n. 16/2007, per l’eliminazione e il superamento delle barriere architettoniche, l’acquisto di attrezzature per facilitare la vita di relazione e l’adeguamento dei veicoli per il trasporto delle persone disabili. 

Chi ne ha diritto
Hanno diritto a presentare le domande di contributo:
Il contributo può essere erogato per
 
Come si ottiene
Tutte le domande, con la documentazione richiesta, vanno presentate al comune di residenza entro la scadenza fissata, di anno in anno, con specifica deliberazione. 
Per gli edifici privati e per l’adattamento dei veicoli è ammessa una spesa massima pari a 12.000 euro, sulla quale si calcola un contributo minimo del 10% e massimo del 50%. 
Ai fini dell’accesso ai contributi si precisa che, per persona con disabilità, si intende la persona con disabilità motorie oppure derivata da obiettive menomazioni o per effetto di patologie invalidanti irreversibili (pneumopatie, disturbi cardiocircolatori, sordità, cecità, ecc.), che non sia in grado di 
raggiungere e fruire in autonomia della propria abitazione, del luogo di lavoro e degli spazi privati aperti al pubblico. 

Ulteriori informazioni possono essere reperite presso il Settore Servizi al Cittadino:
Sede Comunale - Piazza Roma, 1 (piano terra) - 37060 - Sona

Visualizza orari e giorni di apertura

oppure collegandosi ai siti internet riportati qui sotto:

www.venetosociale.it
www.venetoaccessibile.it
www.handylex.org