--- COMUNE DI SONA ---

Matrimonio - Certificati e Pubblicazioni



Pubblicazioni di matrimonio

Scopo della pubblicazione è quello di rendere noto a chiunque l'intenzione di due persone di contrarre matrimonio, affinchè chi abbia motivo di opporsi possa farlo, qualora sussistano impedimenti di qualsiasi natura previsti dalla legge. La richiesta di pubblicazione deve essere effettuata dagli sposi, o da persona che abbia ricevuto l'incarico, quando uno degli sposi è residente nel Comune secondo i casi sottoriportati:

Tutta la documentazione necessaria a comprovare l'esattezza delle dichiarazioni rese dagli sposi sarà richiesta d'ufficio da parte dell'Ufficiale di Stato Civile.
Completata l'acquisizione della documentazione gli sposi, previo appuntamento, provvederanno a rendere le dichiarazioni previste e firmare l'apposito verbale.
Successivamente l’atto sarà pubblicato all’Albo Pretorio comunale per 8 (otto) giorni consecutivi.
Se uno degli sposi è residente in altro Comune, l'Ufficiale dello Stato Civile richiederà analoga pubblicazione all'altro Comune.
A partire dal 4° giorno successivo all'avvenuta esposizione si rilascerà il certificato di eseguite pubblicazioni/nulla osta al matrimonio religioso valido agli effetti civili.
Il matrimonio deve essere celebrato entro 180 giorni successivi alla pubblicazione e la celebrazione può avvenire in qualsiasi Comune italiano. L'atto di pubblicazione è soggetto al pagamento dell'imposta di bollo pari a € 16,00 se entrambi gli sposi sono residenti nel Comune di Sona; se il Comune assolve la pubblicazione per entrambi gli sposi saranno necessarie due marche da bollo da € 16,00.
Per ulteriori informazioni si prega di contattare l'Ufficio di Stato Civile al num. tel. 045 6091209 - orario dal Lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,30

Clicca qui per visualizzare la pagina "Rito civile: dove sposarsi a Sona - Tariffe e costi"

Modulo per la Richiesta dei nubendi di acquisire d'ufficio i documenti necessari alla pubblcazione di matrimonio

Modulo per la richiesta delle Pubblicazioni


Certificato di matrimonio

Il certificato di matrimonio è il documento che dimostra l'avvenuto matrimonio.
Viene rilasciato indistintamente:
a) dal Comune di residenza degli sposi all'atto del Matrimonio;
b) dal Comune dove è stato contratto il Matrimonio.

Occorre fornire i seguenti dati:

E' comunque possibile produrre il certificato mediante autocertificazione.
Modulo autocertificazione

Riconciliazione

I coniugi possono far cessare gli effetti della separazione legale mediante un atto in cui manifestano la loro riconciliazione, da effettuarsi presso l'ufficio di Stato Civile dove è avvenuto il matrimonio o presso l'ufficiale di Stato Civile del Comune di residenza.
Per ulteriori informazioni si prega di contattare l'Ufficio di Stato Civile al num. tel. 045 6091209 - orario dal Lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,30